Riflessologia Plantare

La riflessologia plantare è una tecnica fondata sulla pressione nel piede di punti specifici, basata sulla premessa che tali zone hanno delle corrispondenze in svariate parti del corpo. Nel piede, le fittissime terminazioni nervose, diventano quindi un tramite di comunicazione e di stimolazione. Vengono lavorati indirettamente organighiandolestrutture nervosestrutture osseearticolazioni.
Ha origini antichissime, da reperti archeologici addirittura si risale a 5000 anni fà, in Cina, Giappone, India, Egitto, America (tribù Incas e Maya).
Sui piedi si riflette tutto il corpo, potrò dunque effettuare una diagnosi energetica per capire meglio quali sono le zone sul corpo con maggiore tensione e quindi su cui lavorare in seguito anche con le altre tecniche di mia competenza.
La riflessologia plantare come prima cosa rilassa corpo – mente e di conseguenza anche il nostro spirito.
Nel caso di un organo disturbato o in tensione agisce proprio in questo modo: a partire dalle stimolazioni di punti specifici sul piede, queste arrivano alla zona interessata incitandola a ‘lavorare bene’ migliorandone la situazione.
Avere la buona abitudine di dedicarti un trattamento a settimana sarebbe consigliabile.
Alcuni dei disturbi su cui agisce la riflessologia plantare:
. stress
. ansia
. depressione
. fibromialgia
. asma
. dolore alle orecchie
. dolore alla schiena
. dolore cronico
. tonsillite
. eczema
. stipsi
. sindrome del colon irritabile
. cattiva digestione
. traumi articolari
. irritabilità
. insonnia
. menopausa
e molti molti molti altri benefici